News & Eventi

News

La nuova Norma UNI 11528

09/04/2014 La nuova Norma UNI 11528

La nuova Norma UNI 11528

Lo scorso febbraio è stata pubblicata la nuova Norma UNI 11528 - “Impianti a gas di portata termica maggiore di 35 kW – Progettazione, installazione e messa in servizio”

Essa fornisce i criteri per la progettazione, l’installazione e la messa in servizio degli impianti civili extradomestici a gas della 1°, 2° e 3° famiglia, di cui alla UNI EN 437, con pressione non maggiore di 0,5 bar, asserviti ad apparecchi singoli aventi portata termica nominale maggiore di 35 kW, nonché all’installazione di apparecchi installati in batteria o in cascata qualora la portata termica complessiva risulti maggiore di 35 kW.

Progettazione Eco compatibile e Etichettatura energetica

06/09/2013 Progettazione Eco compatibile e Etichettatura energetica

Pubblicati i regolamenti 811/2013, 812/2013, 813,2013 e 814/2013 sulla progettazione Eco compatibile e l'Etichettatura energetica dei generatori di calore per ambienti e per i riscaldatori di acqua calda sanitaria.

Recepimento della Direttiva 2010/31/CE

12/06/2013 Recepimento della Direttiva 2010/31/CE

Recepimento della Direttiva 2010/31/CE (artt. da 1 a 13)
Il decreto modifica il DL 192/05, adattandolo alle indicazioni della nuova Direttiva, nello specifico si segnala:
le definizioni di
• "Attestato di prestazione energetica" : documento, redatto nel rispetto delle norme contenute nel presente decreto e rilasciato da esperti qualificati e indipendenti
• "Attestato di qualificazione energetica": documento predisposto ed asseverato da un professionista abilitato, non necessariamente estraneo alla proprietà, alla progettazione o alla realizzazione dell’edificio, nel quale sono riportati i fabbisogni di energia primaria di calcolo e la classe di appartenenza dell’edificio,
• "Edificio a energia quasi zero": edificio ad altissima prestazione energetica, calcolata conformemente alle disposizioni del decreto
• "Edificio di riferimento": edificio identico in termini di geometria (sagoma, volumi, superficie calpestabile, superfici degli elementi costruttivi e dei componenti), orientamento, ubicazione territoriale, destinazione d’uso e situazione al contorno, e avente caratteristiche termiche e parametri energetici predeterminati
• "Livello ottimale in funzione dei costi": livello di prestazione energetica che comporta il costo più basso durante il ciclo di vita economico stimato