Regolamento UE 622/2012

/Regolamento UE 622/2012
immagini_areaApprofondimenti7

Baxi SpA

Con riferimento all’allegato I punto 2 del regolamento della Commissione Europea n°622/2012:

L’IEE dei circolatori indipendenti è dichiarato sulla targhetta, sulla confezione dei prodotti e nella documentazione tecnica.

Il parametro di riferimento per i circolatori più efficienti è IEE = 0,20.

Gli impianti di trattamento possono trovare informazioni riguardo lo smontaggio, riciclaggio e smaltimento a fine vita nei seguenti link Wilo [http://www.wilo.com]  Grundfos [http://www.grundfos.com];

Tutti i circolatori devono essere installati, usati e manutenzionati secondo le istruzioni e i manuali forniti a corredo dei prodotti.

La seguente tabella fornisce indicazioni sulla corrispondenza tra parti di ricambio e prodotti su cui devono essere impiegati (Per l’acquisto di una parte di ricambio fare riferimento all’ultimo catalogo ricambi.).

  • Il circolatore sostituito non deve essere gettato assieme ai rifiuti domestici ma deve essere conferito alle strutture di smaltimento e riciclaggio in accordo con le normative locali.
  • I circolatori possono essere disassemblati mediante l’utilizzo di utensili facilmente reperibili e i componenti che si ricavano sono costituiti principalmente da alluminio, rame, acciaio, ghisa, materiali compositi, materiali ceramici e componenti elettronici che possono essere riciclati compatibilmente con le capacità delle strutture preposte.

Prova l'App gratuita di Baxi

Cataloghi, certificazioni e moduli aggiornati sempre con te!