CSI IN Split E

Sistemi ibridi integrati ad incasso con pompe di calore

  • Descrizione
  • Documentazione tecnica
  • Richiedi informazioni

CSI IN Split E 200 è il sistema ad incasso in pompa di calore AWHP MR con integrazione solo elettrica. La pompa di calore splittata inverter AWHP MR (6, 8 e 11 kW), provvede a soddisfare le richieste di acqua calda sanitaria e fornisce energia per la climatizzazione invernale (anche in caso di temperature estremamente rigide) ed estiva.
Il sistema CSI IN Split E 200 è composto da un bollitore in acciaio inox di acqua sanitaria da 150 litri (UB 150 Più); nel bollitore è predisposto l’alloggiamento di una resistenza elettrica per l’ integrazione sanitaria. Oltre al bollitore da 150 litri, nel sistema è integrato, DI SERIE, un ulteriore bollitore in acciaio inox da 50 litri, Acqua Più 50.
All’interno del modulo idraulico è alloggiato un separatore idraulico di compensazione da 30 litri predisposto per l’alloggiamento di 2 resistenze elettriche per l’integrazione in riscaldamento.
Grazie ad una gestione elettronica evoluta, ma di facile utilizzo e ad un continuo monitoraggio dei fattori climatici esterni, il sistema è in grado di verificare puntualmente l’apporto di energia rinnovabile e il rendimento della stessa.
Nel caso di avverse condizioni di temperatura esterna dell’aria e di valori di umidità critici, il sistema fa intervenire le resistenze elettriche (accessorio) necessarie per garantire, sempre, un comfort ottimale.

 Se non hai trovato quello che cercavi rivolgiti al nostro servizio clienti: servizioclienti@baxi.it

 

Caratteristiche tecniche

  • Modelli
  • Dati idraulici riscald
  • Dati idraulici ACS 
  • Dati elettrici
  • Modulo idraulico
  • Sistema di controllo
  • Sistema di termoregolazione
CSI IN Classe
energetica
Funzioni Profilo
di carico
Peso netto sistema
(kg)
Dimensioni hxlxp (mm)
 6 Split E 200* riscaldamento e produzione ACS  L 138  2200x950x350
 6 Split E* riscaldamento e produzione  ACS  L  120  2200x950x350
 8 Split E 200 riscaldamento e produzione ACS  L 138  2200x950x350
 8 Split E riscaldamento e produzione ACS  L 120  2200x950x350
 11 Split E 200 riscaldamento e produzione ACS  L 138  2200x950x350
11 Split E riscaldamento e produzione ACS  L 120  2200x950x350

*Modelli disponibili da Dicembre 2017

Pressione massima circuito
di riscaldamento (bar)
Pressione minima circuito
di riscaldamento
Capacità modulo
idraulico
Capacità vaso di
espansione riscaldamento
Pressione minima vaso di
espansione riscaldamento
Range temperature circuito
di riscaldamento
 3,0 0,5 29  8,0 0,8 25-55
Pressione massima circuito sanitario (bar) Pressione minima dinamica circuito sanitario (bar) Capacità vaso di espansione sanitario (l) Pressione minima vaso di espansione sanitario (bar) Portata d’acqua minima del circuito sanitario (l/min) Tempo di messa in
temperatura del bollitore con temp fine carico  55°C (EN16147)
Range temperature circuito sanitario (°C)
8,0  0,15  8,0  3,5  2,0  Split E 8: 68 min,
Split E 11: 60 min
 35-52

¹dimensioni riferite alla cassa contenimento sistema

Tensione elettrica
di alimentazione (V)
Frequenza elettrica
di alimentazione (Hz)
Potenza elettrica
nominale (W)
Grado di protezione
contro l’umidità
230  50 60 IPX5D

 

Il modulo idraulico comprende i seguenti componenti:

  • Sistema di gestione elettronica di sistema (Think Easy 2.0)
  • Sistema di degasazione automatica in fase di accensione
  • Valvole deviatrici a 3 vie elettriche
  • By-pass automatico sul circuito riscaldamento
  • Manometro digitale e analogico sul circuito riscaldamento
  • Vaso di espansione riscaldamento con capacità 8 l e precarica 0,8 bar
  • Pompa di circolazione classe A ErP Ready a modulazione totale con degasatore incorporato
  • Post-circolazione pompa nella funzione riscaldamento
  • Flussimetro per il controllo della portata della pompa di calore
  • Funzionamento in sanitario senza limiti.
  • Valvola di sicurezza circuito primario a 3 bar
  • Controllo temperature mediante sonde NTC
  • Dispositivo antigelo totale che interviene con temperatura inferiore a 5°C
  • Termometro elettronico
  • Visualizzazione pressione circuito riscaldamento sul pannello di controllo

Pannello di controllo remoto per installazione a parete con ampio text display a colori e retroilluminazione, 4 tasti di selezione menù. Le principali funzioni sono:
• regolazione climatica estiva ed invernale con sonda esterna (di serie) e sonde di temperatura ambiente (accessorio) o con termostati ambiente (accessorio),
• programmatore oraria riscaldamento e sanitario
• Campo di regolazione temperatura acqua riscaldamento: 25÷50°C
• Campo di regolazione temperatura acqua sanitaria: 35÷60°C
• produzione ACS e funzione antilegionella
• protezione antigelo
• controllo integrazione pompa di calore in ACS e/o riscaldamento con temperatura aria esterna di commutazione manuale o automatica
• interfaccia di attivazione da sistema fotovoltaico per massimizzare i rendimenti del sistema
• interfaccia di limitazione della potenza assorbita del sistema (Energy Manager) per evitare stacchi accidentali del contattore a causa di carichi elettrici elevati

• Sonda esterna
• Sonda ambiente (controllo temperatura – controllo temperatura e umidità); max 8 sonde
• Sensore (wireless) che misura la temperatura e l’umidità interna senza l’ausilio di fili
• Alimentazione: cella fotovoltaica + batteria
• Campo di lavoro: 0°C ÷ 40°C
• Funzionamento al buio (solo batteria): > 7 anni
• Distanza di trasmissione: 30 metri* (al chiuso)

  • Dimensioni
  • Dati elettrici
  • Dati sonori
  • Riscaldamento
  • Raffrescamento
  • Circuito frigorifero
AWHP Peso (kg) Dimensioni hxlxp (mm)
6 MR  43 630x893x360
8 MR 75  943x950x417
11 MR 118  1350x950x417

 

AWHP Alimentazione
(V/Ph/Hz)
Potenza max
assorbita (kW)
Corrente max
assorbita (A)
Corrente di spunto
(A)
6 MR  230/1/50  2,78 13  5
8 MR  230/1/50   4,06 19  5
11 MR  230/1/50   6,31 29,5  5

 

AWHP Potenza Sonora¹
( dB(A) )
6 MR  63
8 MR 66,7
11 MR  69,2

¹Potenza sonora sulla base di misure effettuate secondo la norma EN12102

AWHP Potenza termica nominale (kW)¹ COP¹ Potenza termica (kW)² COP²
6 MR  5,79  4,05  5,50 3,32
8 MR 8,05  4,37  8,00  3,40
11 MR 11,41  4,67  11,2  3,42

¹Temperatura aria esterna 7°C – 87 % U.R., temperatura acqua 30/35°C
²Temperatura aria esterna 7°C – 87 % U.R., temperatura acqua 40/45°C

AWHP Potenza frigorifera
nominale (kW)¹
EER¹ Potenza frigorifera
(kW)²
EER²
6 MR  4,69  4,09  4,50 2,76
8 MR 7,90  4,01  6,60  2,82
11 MR 11,18  4,67  9,10  2,75

¹Temperatura aria esterna 35°C, temperatura acqua 23/18°C – EN 14511
²Temperatura aria esterna 35°C, temperatura acqua 12/7°C

AWHP Numero
compressori
Tipo compressori Modulazione
compressore (%)
6 MR  1 Twin rotary DC inverter 30-130
8 MR  1 Twin rotary DC inverter 30-130
11 MR  1 Twin rotary DC inverter 30-130

 

Acqua Più 50

Fotovoltaico

Energy manager

Per tutti i prodotti «no gas» c’è la possibilità di aumentare la capacità di acqua sanitaria grazie all’accessorio Acqua Più 50.

  1. Questo bollitore supplementare è posto in serie al bollitore principale, tramite una pompa preleva l’acqua calda dal bollitore principale e trasferendola all’interno del bollitore Acqua Più 50.
  2. Quando l’utente apre l’acqua sanitaria il prelievo avviene all’interno del bollitore Acqua Più 50, così facendo la pompa di ricircolo si ferma perché il trasferimento  dell’acqua tra i due bollitori avviene autonomamente.

Di serie il sistema è provvisto di un ingresso contatto fotovoltaico che permette di auto-consumare al meglio l’energia elettrica prodotta dai pannelli fotovoltaici. Il segnale si attiva solo quando c’è presenza di energia elettrica da fotovoltaico, generalmente è l’inverter che fornisce questo segnale.
Cosa succede quando il contatto è chiuso:

  1. Scalda il bollitore sanitario alla temperatura comfort. Questa funzione permette di usare il bollitore come accumulatore di energia.
  2. Dopo aver scaldato il bollitore il sistema regola la temperatura di mandata all’impianto. In fase invernale: aumenta la temperatura di mandata ad un valore impostato sull’apposito parametro. In fase estiva: diminuisce la temperatura di mandata ad un valore impostato sull’apposito parametro. Le funzioni riscaldamento e raffrescamento permettono di usare l’abitazione come accumulatore di energia.

  1. Il sistema è provvisto di serie della funzione di Energy Manager che permette di gestire i carichi elettrici.
  2. Il sistema Energy Manager permette in caso di assorbimento elevato dell’abitazione (lavatrice, asciugatrice, etc…) di disattivare tutte le resistenze elettriche di integrazione e di limitare la potenza della pompa di calore ad un valore impostato sull’apposito parametro. Questa funzione evita lo sgancio dell’energia elettrica da parte del contatore.
  3. Il sistema è provvisto dell’ingresso di un contatto estate/inverno remoto. Questa funzione facilita la commutazione, da parte dell’utente, da riscaldamento a raffrescamento.

Prova l'App gratuita di Baxi

Cataloghi, certificazioni e moduli aggiornati sempre con te!

App StoreGoogle Play