caldaie a condensazione prime ingombro ridotto potenza ed efficienza in classe a

26/04/2016 00:00:00


Nel 2016 Baxi introduce una nuova gamma di caldaie murali a gas a condensazione per il riscaldamento e la produzione di ACS. Due i modelli – 24 kW e 28 kW – in grado di fornire una soluzione efficace, performante e facile da installare quando si sostituiscono le caldaie convenzionali.

Prime è la caldaia a condensazione Baxi, compatta, facile da installare e da usare. È questa la carta d’identità della nuova gamma che Baxi introduce sul mercato. Al suo interno, una serie di accorgimenti che permettono all’installatore di accelerare i tempi di sostituzione della caldaia. Inoltre, l’innovativa tecnologia del gruppo di combustione, la pompa ad alta efficienza e la serie di termostati ambiente modulanti garantiscono ottime performance nei consumi. Prime, infatti, è stata progettata rispettando le Direttive Ecodesign e Labelling, raggiungendo eccellenti risultati sia in funzione riscaldamento che nella produzione di acqua calda sanitaria.

Una gamma compatta, modellata sulle esigenze dell’installatore

Il design delle nuove caldaie risponde a una domanda fondamentale: quali sono i fattori che aiutano l’installatore nel suo lavoro? Da questo punto di partenza derivano alcune scelte. Come per esempio le dimensioni contenute (700x395x279 mm), il peso ridotto, l’accesso frontale alla connessione elettrica per velocizzare i collegamenti, gli interassi degli attacchi idraulici identici a quelli delle caldaie convenzionali di casa Baxi e la staffa di fissaggio con agganci a vista che facilita notevolmente l’ancoraggio a parete. Prime soddisfa i requisiti della norma UNI 7129 perché è integrata da una valvola non ritorno fumi che le permette di essere allacciata a canne fumarie collettive in pressione. La disponibilità del tubo flessibile di scarico da Ø 50 mm, inoltre, consente il risanamento delle canne fumarie fino a una lunghezza massima di 40 metri di scarico. Una gamma di scarichi per i fumi consente anche di far fronte a tutte le tipologie di impianti esistenti: lo scarico fumi centrale e lo scarico separato orientabile, fornito di serie, permettono di sostituire facilmente le vecchie caldaie standard. Dove, invece, lo spazio è limitato e lo scarico fumi è nella parte posteriore della caldaia, Baxi fornisce, come optional, una curva coassiale a 90° ribassata. A richiesta, è possibile avere anche lo scarico coassiale Ø 60/100.

Nuovo gruppo di combustione: il vero motore dell’efficienza

Se la cura per i dettagli è l’elemento che semplifica il lavoro dei professionisti, basta aprire la nuova caldaia per capire come l’innovazione ha effetti diretti nella gestione ottimale dei consumi. Il nuovissimo bruciatore è il cuore di Prime: assicura un maggiore comfort termoacustico e riduce le emissioni di NOx e CO. La porta fredda, inoltre, abbassa le perdite del 75% garantendo risparmi sia durante il funzionamento sia in fase stand- by, velocizzando anche la manutenzione. Il nuovo sifone per lo scarico della condensa, infine, è di facile accesso per una pulizia più comoda e rapida.

Una caldaia connessa per una gestione intelligente del comfort

Prime è gestibile attraverso l’innovativo cronotermostato digitale BAXI MAGO, il tutto manualmente oppure attraverso uno smartphone. Scaricando l’app su smartphone o tablet (iOs, Android e Windows Phone) è possibile dialogare, anche da remoto, con tutto il sistema di riscaldamento dell’abitazione. L’utilizzo è semplice e veloce: grazie a un breve questionario si crea una prima programmazione basata su orari e abitudini dell’utente. Inoltre, sempre e in qualsiasi luogo, ogni persona può monitorare i grafici dei consumi settimanali, mensili o annuali, con la possibilità di avere stime e previsioni anche sulle performance future. Grazie all’app è facile ottimizzare il funzionamento: basta un istante per posticipare l’orario di accensione del riscaldamento anche da remoto, mentre il termostato, in dialogo diretto e continuo con la caldaia, ne modula la potenza in base alle necessità. Più risparmio, quindi, e meno sprechi di energia. L’app consente anche di memorizzare i contatti del Centro Assistenza più vicino che, con l’autorizzazione dell’utente, può monitorare i dati della caldaia e intervenire in modo tempestivo per eventuali urgenze.

Scopri Prime

Prova l'App gratuita di Baxi

Cataloghi, certificazioni e moduli aggiornati sempre con te!

App StoreGoogle Play