Baxi Mago
Baxi Lab

Ultime News & Eventi

Nuova Luna Duo-tec E Cambia l'estetica, non le prestazioni

La Luna Duo-tec+ cambia ambito. Invariate le prestazioni, diverso lo styling in LUNA DUO-TEC E.

È nuova Luna Duo-tec E di Baxi, ma solo nell’abito: Un restyling che non ha minimamente alterato, però, le elevatissime e riconosciute prestazioni della gamma di caldaie murali a gas a condensazione Luna Duo-tec+, che continuano a offrire tutta l’affidabilità e l’efficienza del modello precedente.
Disponibile anche in versione Compact, Luna Duo-tec E è perfetta per qualsiasi contesto abitativo, sia per l’installazione in nuove costruzioni che per la sostituzione del vecchio generatore. Una gamma completa, conforme ai requisiti vigenti previsti dalle Direttive Ecodesign e Labelling, che annovera modelli per il solo riscaldamento, modelli per riscaldamento e produzione istantanea di ACS, modelli per l’installazione in esterno, ancora, modelli dotati di cronotermostato modulante con wi-fi integrato Baxi Mago di serie.
Baxi Mago, il cronotermostato modulante con wi-fi integrato installato di serie nei modelli Luna Duo-tec E 24/33 Mago e Duo-tec Compact E 24 Mago, consente di gestire direttamente la programmazione da una App dedicata ed eventuali messaggi di errore.
L’intera gamma di caldaie Luna Duo-tec E è dotata di un nuovo pannello di comandi digitale con display LCD retroilluminato ancora più chiaro e semplice da usare grazie a tasti dedicati e indipendenti per regolare la temperatura dell’acqua sanitaria e del riscaldamento. Il display consente di visualizzare tutte le informazioni e impostare i parametri di funzionamento in modo intuitivo e immediato.
Tutte le caldaie della gamma Luna Duo-tec E sono dotate, inoltre, della funzione di preriscaldo dello scambiatore. Questa funzione, che può essere attivata o disattivata a piacimento, garantisce la produzione immediata di acqua calda sanitaria alla temperatura impostata attraverso il passaggio della stessa tra le piastre dello scambiatore preriscaldato.
L’ampio campo di modulazione (1:7) consente una maggiore efficienza, grazie al minor numero di accensioni e spegnimenti necessari, con una significativa riduzione dei consumi (dell’8-10%) e delle emissioni inquinanti.
L’intera gamma è dotata, infine, del GAC (Gas Adaptive Control), un innovativo sistema che, avvalendosi di una nuova elettronica di controllo e una nuova valvola a gas elettronica, garantisce il controllo automatico della combustione e la massima efficienza in ogni momento.

Vai alla news

OBIETTIVO PROFESSIONAL: L'evento Baxi per i Professionisti

Continua il ciclo di convegni OBIETTIVO PROFESSIONAL che Baxi offre ai professionisti.

Si è conclusa con successo la prima tappa di Firenze lo scorso 29 Marzo presso l’Hotel 500 a Campi Bisenzio, con una partecipazione di oltre 130 professionisti che hanno avuto modo di aggiornare le proprie competenze grazie ai relatori scientifici e tecnici che si sono susseguiti negli interventi della giornata.
L’agenda dell’incontro verteva principalmente sul tema dell’NZeb, analizzato nei suoi principi teorici fino ad arrivare a degli esempi concreti; la tematica dell’EPBD ha rappresentato il focus dell’aggiornamento normativo, mentre la progettazione nei nuovi contesti abitativi e i servizi esclusivi Professional Baxi hanno completato il programma del convegno.
Ai partecipanti sono stati riconosciuti 6 Crediti Formativi per gli iscritti all’Ordine degli Ingegneri, Architetti, Geometri e Periti.
Al termine dell’evento a tutti i presenti è stata consegnata la nuova manualistica sui sistemi ibridi, sulle pompe di calore e sui sistemi centralizzati, documentazione sviluppata e realizzata per dare maggior supporto ai professionisti.
Il prossimo incontro Obiettivo Professional si terrà il 10 aprile a Torino presso l’Environment Park.

Vai alla news

Continua la rivoluzione dedicata al segmento Professional

Nasce POWER HWC 115 – 500 kW, la nuova gamma di caldaie a condensazione di alta potenza ad alto contenuto d'acqua

Sono sempre più qualificanti e complete le proposte di Baxi dedicate al segmento professional.
In merito ai prodotti specifici per il segmento professional, è ora disponibile anche la gamma di caldaie a condensazione di alta potenza ad alto contenuto d’acqua POWER HWC 115 – 500 kW.
La gamma POWER HWC è costituita da generatori per solo riscaldamento con scambiatore di calore in acciaio INOX ad alto contenuto d’acqua, ideale sia nei contesti residenziali che per installazioni in impianti industriali-commerciali.
Le dimensioni compatte, unite alla possibilità di essere smontati e riassemblati, rendono i modelli della gamma adatti in caso di sostituzioni di vecchi generatori situati all’interno di centrali termiche poco agevoli.
Nelle zone in cui l’acqua è particolarmente dura può essere conveniente optare per una caldaia a condensazione ad alto contenuto d’acqua in modo da limitare gli intasamenti nello scambiatore dovuti alla formazione di calcare o alla presenza di impurità nell’acqua del circuito primario.
La gamma Power HWC, proposta nei quattro modelli 1.115, 1.250, 1.375 e 1.500, è dotata di un bruciatore assiale cilindrico in fibra metallica che migliora l’accensione, aumenta la silenziosità e distribuisce uniformemente la fiamma.
L’elevata potenza modulante, esattamente da 1:4 a 1:14, permette una riduzione del numero di accensioni/spegnimenti della caldaia determinando un miglioramento dell’efficienza e di conseguenza un notevole risparmio.
Adatta per funzionare sia a gas Metano che a GPL, POWER HWC prevede la possibilità di interfacciamento con Modbus per integrare la caldaia in un sistema più ampio (ad esempio quello di un centro commerciale). POWER HWC è inoltre collegabile a Baxi RM-PRO, il nuovo sistema di Remote Monitoring dedicato al settore professional per il controllo e la regolazione delle centrali termiche da remoto.
La semplicità e la chiarezza inizia dal pannello operatore: è composto da un display LCD, una manopola selettrice e da 2 tasti, uno per modificare la selezione delle funzioni e l’altro per uscire dal menu. Fino a 12 i circuiti di impianto indipendenti impostabili, con possibilità di stabilire altrettante impostazioni orarie settimanali. Il pannello è predisposto per la connessione di 4 schede multifunzione.
Oltre al pannello operatore, la piattaforma elettronica si compone anche di altre 2 schede: il Control Manager e il Modulo Multifunzione.
Il Control Manager può gestire caldaie singole o in cascata fino a un massimo di 8 caldaie, 6 ingressi on/off, la gestione del riscaldamento e della produzione di acqua calda sanitaria.
Un mondo articolato e in costante evoluzione quello riservato al segmento professional, di certo destinato a crescere ancora.

Vai alla news